Tuesday, 13 February 2007

davvero la Costituzione s'è annata a fà fotte

So, because I think it's interesting, here's a selection of Roma ultras' views on Sunday's game, taken from one of the main Roma ultras' sites, on the whistling/back turning and the new laws. Afraid I haven't time right now to translate them so they're still in Italian - more or less. Will try to get round to translating them later for those as don't read romanesco...

I fischi durante il minuto di silenzio la dicono lunga su come sia stato recepito il giro di vite governativo e su quanto siano radicati i sentimenti avversi alle forze dell'ordine.

Nessuno si è chiesto che quella sorta di "indifferenza" (girando le spalle) poteva essere provocata dallo "show must go on" [commento da Matarrese, SP]... L'imposizione di iniziare a giocare di nuovo a porte chiuse o a porte aperte basta che si giochi (ritorno economico per le società, PAY TV docet). Il minuto di silenzio ha ridimensionato tutto INCANTANDO tutti. Chi ha voluto continuare a giocare da subito ha racchiuso in 1 MINUTO... e ripeto in 1 SOLO MINUTO per poi dimenticare e riniziare lo spettacolo... e tutto questo perchè lo SPETTACOLO DEVE CONTINUARE. Allora diffidiamo il presidente di lega... i collaboratori... i presidenti... le pay tv... e non il tifoso che domenica per domenica segue e sostiene un ideale e manifesta la sua rabbia di questo sistema girando a tutti le spalle.
Il tifoso ama il calcio come il calcio ama il tifoso. In questo discorso racchiudo in finale anche un abbraccio ideale a TUTTE le persone che ci hanno lasciato... Ben menzionate da tifosi di un'altra squadra. [cioè la Samp, SP]
Curva sud olè alle spalle di un sistema sbagliato... e di un silenzio durato SOLO un minuto... Rimango nell'anonimato perchè anche io ho girato le spalle e ho poi ho dato la faccia.

Vorrei far riflettere sul fatto che la maggior parte dei problemi sono causati da questa falsa stampa con notizie, articoli e servizi faziosi, più attenta a fare ascolti che ad approfondire e soprattutto vorrei fa notare che se voglio FISCHIARE o voltare le spalle sono libero di farlo in base alla costituzione, alla Democrazia, e nessuno può impedirmelo.

Bhè però se voltare le spalle è diventato un reato allora sono COLPEVOLE!!!!
Sono colpevole di aver voltato le spalle a coloro che fino ad oggi hanno spudoratamente fatto repressione verso di me, verso coloro che vogliono eliminare la parte più vera e sincera del calcio (quella che si fà sentire quando qualcosa non và), verso coloro che dopo 2 anni si rendono conto che alcuni stadi non sono a norma (allora chiudiamo le porte), verso coloro che vogliono fare i moralisti ma non sanno neanchè di che cazzo stanno parlando (vivetela la curva prima di parlare), verso coloro che per un'estate intera ci hanno preso per il culo facendoci credere che calciopoli avrebbe cambiato il calcio italiano (poi eccoti moggi che è ospite d'onore in tv), verso coloro che hanno applaudito solo perchè è un dovere farlo o per rispetto (quando per noi il rispetto è messo sempre da parte), verso coloro che il daspo è la soluzione più giusta, verso coloro che con il calcio fanno soldi a palate ed hanno anche il diritto di decidere gli orari (RAI MEDIASET SKY ovviamente guarda Roma-Milan 21,15 [ora cambiato per causa di un trasmissione su Rai 1]), verso coloro che quanto è bella la curva ma eliminiamo quei bastardi che la formano....
SI SONO COLPEVOLE MA LO SIETE ANCHE VOI.....
LIBERTA' PER GLI ULTRAS

leggevo sul sito che la polizia sta valutando la possibilità di applicare la misura del daspo per tutti quei tifosi che durante il minuto di silenzio stavano girati di spalle e fischiavano..
ma è veramente possibile che facciano una cosa del genere? altro che stato di polizia, qui non c'è più libertà.. un pericolosissimo ultrà dell' A.S.ROMA S.P.A.

Già, ma quei tifosi che hanno voltato la schiena? "Ritengo che con le nuove norme verranno puniti e non potranno tornare allo stadio"... Queste sò le parole del MINISTRO Melandri.
Forse sò io che sò scemo ma questa non la capisco... Il gesto è deprecabile, non ce piove. Ma in base a quale cazzo de legge dovrebbero diffidà quelli che ieri se sò girati durante il minuto de silenzio??? Boh...sarà matto io ma penso che se manco posso fischià per quello che me pare, giusto o sbagliato che sia, allora davvero la Costituzione s'è annata a fà fotte...

un ragazzo che si trovava al centro della curva, dove durante il minuto di silenzio è partito un coro (sempre il solito) contro i carabinieri, dice:"in quel momento una parte della curva, compreso io si è girato per fischiarli, il tutto durante il minuto di silenzio" pertanto è più facile sentire i fischi che 10 persone che fanno un coro, questo a discapito di alcuni ragazzi che in quel momento potevano essere girati per fischiare i loro compagni di tifo, piuttosto che il minuto di silenzio, ma i giornalisti si sa sono campioni e moralizzatori.

si può fare qualcosa, ne sono sicuro, spiegando le nostre ragioni, i nostri perchè, provare a far capire che noi non siamo feccia, ma siamo coloro che più di ogni altra persona AMANO la roma, e AMANO tifarla.. stare in curva è tifare stare in curva è gioire stare in curva è soffrire stare in curva è incazzarsi ma anche abbracciarsi... e chi in curva non ha mai messo piede non può permettersi di vietarla a chi la ama. se tiro un tappo, do un calcio alla vetrata, insulto l'arbitro, o il tifoso avversario, o accendo un fumogeno, non è perchè sono violento, non è perchè sono un bulletto, ma è perchè l'amore che ho per la roma mi porta a fare ciò. vabbene cercare di eliminare la violenza, ma non si può eliminare l'istinto.. la repressione porta alla violenza. …dobbiamo farci sentire, non so come, ma dobbiamo, altrimenti chi vuole il calcio fatto da sponsor e diritti tv l'avrà vinta,e questo non lo possiamo permettere.

Non condivido, ovviamente, tutto quello che c'è qui scritto, per cui l'ho messo tutto in altri colori, ma credo che sia interessante e comunque valse sempre la pena almeno di provare a capire.

3 comments:

ginkers said...

I must admit, I was intrigued by this. Just how many people participated and what was its significance?

It is easy to make snap judgements about such things but it usually takes a bit more analysis. I know if Florence there was no protest - because there were no fans which was another pointless situation.

Spangly Princess said...

all I can add to the comments here is that I personally didn't see anyone turning their backs - I think it was over on the left hand side of the curva as you stand - and that I would say at least as many people even in the Sud were applauding as were whistling. Added to which the perfectly plausible explanation that some people were whistling the back-turners and what we have is a bel pasticcio, insomma.

The one thing I'm certain of is that it can't be legal to slap banning orders on these fuckwits. The right to freedom of expression must stand for something, no? You can hardly claim it's incitement to violence either.

punk said...

avevo già letto sul sito
e ovviamente non sono d'accordo con le sue parole.